Dentista Croazia Prezzi Costi – Implantologia – Impianti dentali Preventivi

Poco osso? Zigomatici

NICOLACCIO

Implantologia Zigomatica - Impianti Zigomatici

Presso la nostra sede di Padova abbiamo innumerevoli soluzioni all’avanguardia, nelle riabilitazione implantari, con o senza osso, sia nella mascella superiore che nella mandibola inferiore.

Le nostre tecniche altamente specializzate, ci permettono di giungere al risultato evitando sia gli innesti d’osso autologhi, sia i grandi rialzi del seno mascellare.

Quando un paziente non presenta assenza di osso mascellare tutto funziona bene e le persone, possono andare anche all’estero se lo desidrano, ma quando un paziente inizia a manifestare assenza grave di osso mascellare, a questo punto sarebbe molto meglio restare in Italia ed affidarsi a medici esperti e riconosciuti.

Facciamo alcuni esempi pratici, cosi’ i pazienti comprendono meglio.

Per il mascellare Atrofico nella parte posteriore, noi non eseguiamo i grandi rialzi del seno mascellare, ma baipassiamo i seni sprovvisti di osso, con la nostra tecniche del cerchiaggio o doppio cerchiaggio di seno mascellare, che consiste, nell’inserimento di 1 o 2 impianti speciali Pterigoidei, nell’osso Palatino/Pterigoideo, nella zona posteriore del mascellare del paziente baipassando i siti senza osso e risolvendo il caso con la realizzazione dei primi 2 pilastri fondamentali e stabili, per sorreggere una protesi dentale fissa in fase di mascticazione.

Nella zona frontale se esiste un residuato di osso mascellare, si intervine inserendo 2 impianti nasali nelle corticali spinali e impianti obliqui quanto basa, risolvendo il caso clinico.

Qui puoi vedere un caso clinico senza osso risolto con la stessa tecnica Pterigoidei

Il paziente sotto si sarebbe dovuto sottoporre a 2 grandi rialzi dei seni mascellari, come da panoramica, con la nostra tecnica sono stati evitati e baipassati, risolvendo il caso, con l’inserimento di 2 impianti pterigoidei, nell’osso Palatino/Pterigoideo, osso staccato dal mascellare detto Basale perchè non si consuma,  2 impianti nasali frontali e 2 inclinati, con 2 circolari fissi immediati a carico immediato senza falsa gengiva. Tuttu un’altro finale…..

Se il paziente presenta una grave atrofia mascellare superiore nella parte posteriore, piu’ un’atrofia grave anche nella parte frontale del mascellare, con osso estremamente sottile, possiamo anche in questo caso risolvere l’atrofia evitando innesti e rialzi, con i calssici 2 impianti Pterigoidei posteriori, e frontalmente eseguire due split di cresta bilaterali, risolvedo il caso.

Sotto un esempio del caso risolto chirurgicamente con successo, incontrando la piena soddisfazione, sia del chirurgo, che esegue un ottimo lavoro e della paziente che tra 4 mesi potrà indossare una splendida nuova dentatura fissa, evitato in questo caso una lunga degenza post operatoria senza garanzie con innesti d’osso, e grandi rialzi del seno mascellare

Se il tuo caso risulta estremamente grave da Zigomatici, puoi evitare l'inserimento di 4 impianti frontali con la nostra tecnica dell'implantologia Pterigozigomatica 2 soli zigomatici e 2 pterigoidei, VEDIAMO PERCHE'

Se il tuo caso risulta estremamente grave, con assenza di osso mascellare, sia in zona posteriore che frontale, saresti un paziente idoneo per l’inserimento dell’implantologia Zigomatica ordinaria, con i classici 4 impianti dentali inseriti 2 per ogni zigomo.

TECNICHE A CONFRONTO - IMPLANTOLOGIA ZIGOMATICA CON 4 IMPIANTI ZIGOMATICI VS NOSTRA TECNICA IMPLANTOLOGIA PTERIGOZIGOMATICA 2 ZIGOMATICI 2 PTERIGOIDEI

Presso la nostra struttura, quando un caso è talmente grave da Impianti Zigomatici, noi evitiamo sempre questa tecnica con la nostra che offre in piu’ alla stabilità, anche il confort di masticazione e una migliore estetica.

SINITRA TECNICA IMPLANTOLOGIA ZIGOMATICA 4 ZIGOMATICI

DESTRA NOSTRA TECNICA IMPLANTOLOGIA PTERIGOZIGOMATICA 2 ZIGOMATICI 2 PTERIGOIDEI

Ora sotto puoi visionare una conclusione di un nostro caso realizzato con la nostra tecnica Pterigozigomatica 2 Zigomatici uno solo per zigomo e 2 Pterigoideo, uno solo per ogni lato posteriore del mascellare superiore

TECNICA ORIDARIA IMPLANTOLOGIA ZIGOMATICA 4 IMPIANTI ZIGOMATICI FRONTALI Come puoi vedere dal confronto con la tecnica dell’implantologia Zigomatica Tradizionale, i 4 impianti zigomatici sono molto vicini fra loro e emergono nel palato in zona frontale, sbilanciando tutto il carico della protesi in zona anteriore durante la masticazione, non possedendo nessun pilastro nella zona posteriore del mascellare superiore, per meglio bilanciare e distribuire i carichi sulla protesi durante la fase masticatoria.

NOSTRA TECNICA IMPLANTOLOGIA PTERIGOZIGOMATICA 2 ZIGOMATICI 2 PTERIGOIDEI Durante il confronto, delle immagini puoi visionare immediatamente che la nostra tecnica dell’implantologia Pterigozigomatica, risulta meglio bilanciata e distribuita, i 4 pilastri si trovano aglle estremità di ognuno dei 4 angoli, con questa tecnica le forze masticatorie che giungeranno sulla protesi risulteranno meglio bilanciate e distribuite durante la masticazione ottenendo oltre che alla stabilità un maggior confort, in oltre con questa tecnica puoi ottenere 14 elementi dentali, per una migliore estetica con pochissima falsa gengiva.

Problema di grave atrofia mascellare e mandibolare?

Intervento di Mascellare superiore

Intervento di Mandibola Inferiore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: